AGRITURISMO ATHENA - LOGO
Chiama ora il +39 3245672175 per avere maggiori informazioni

I Nostri Piatti

I piatti tipici della tradizione a Torrecuso

L'Agriturismo Athena ha scelto di dedicare il proprio nome alla dea greca Athena che, secondo la mitologia, creò la prima pianta di ulivo su una roccia. La struttura è situata sulle colline di Torrecuso, in provincia di Benevento, e offre uno spazio immerso nella natura in grado di far gustare ai commensali tutti i gusti e i sapori della cucina tipica sannita. Il ristorante interno conta infatti 50 posti nella sala, e altri 50 sulla panoramica terrazza esterna. Inoltre, sono presenti delle camere disponibili per coloro che vogliono usufruire del pernottamento con o senza prima colazione. 

La cucina sannita

L'Agriturismo Athena vanta un ristorante caratteristico, che propone le specialità tipiche della cucina campana, con un particolare riferimento ai piatti tipici locali e alle ricette beneventane. Da Athena è dunque possibile gustare i salumi e i prodotti tipici locali, che sono tutti rigorosamente di produzione propria, coltivati, allevati e preparati artigianalmente. Si consiglia ai commensali di non perdere i piatti stagionali, la pasta fresca e i dolci preparati a mano, le verdure dell'orto e i secondi di carne e pesce.

I piatti tipici con ingredienti di produzione propria

L'Agriturismo Athena offre ai commensali la possibilità di gustare tutti i sapori degli ingredienti tipici preparati artigianalmente in ogni momento della giornata, dalla colazione al pranzo, fino alla cena. 

La pasta è una delle specialità indiscusse del ristorante, perché viene prodotta artigianalmente senza procedimenti industriali. Inoltre tutti gli ortaggi, i polli e i conigli sono di coltivazione e allevamento della struttura. Tra i secondi di carne si consigliano la peperonata di pollo, il coniglio alla cacciatora e gli ammugliatelli con interiora di agnello. Inoltre, dolci, biscotti, torte e marmellate sono prodotti artigianalmente. 
Chiama il +39 3245672175 per prenotare un tavolo
Share by: